L’importanza della Voce

images

In questo post voglio parlarvi dell’importanza della voce.

Avete mai riflettuto sull’importanza della voce, sia quando siete nel ruolo di chi parla sia quando siete nel ruolo di chi ascolta?

La voce educata è vibrante e ricca di armonici perche’ vengono modulati il ritmo, il tono, le pause.

L’importanza della voce liberata dalle inflessioni dialettali e corretta da eventuali difetti di pronuncia trasmette in chi ascolta l’idea di una persona di cui ci si puó fidare, competente e sicura di se’.

Dal punto vista di colui che parla, l’importanza della voce, la propria, su cui puo’ fare affidamento non fa che rafforzare il sentimento di fiducia e di sicurezza in ciò che ha da dire nei vari contesti.

Immaginiamo un giovane che affronta un colloquio di lavoro, uno studente durante un esame, o un manager che si rivolge ad una platea in azienda e ha la necessita’ di stimolare e tenere attento il suo pubblico. Con una buona dizione e in possesso delle tecniche di “public speaking” riuscirà a comunicare con sicuro successo.

E se vi parlassi dell’importanza della voce che sorride?

Sí, proprio cosí! Il sorriso nell’emissione vocale trasmette un senso di condivisione e abbrevia le distanze, avvicinando emotivamente l’interlocutore.

L’importanza della voce sorridente rivela la sua potenza nel rapporto con i figli, nel rapporto con gli allievi nel caso di insegnanti e per tutti coloro che fanno un uso professionale della voce.

E noi diamo importanza al sorriso nella nostra voce?

Investiamo molto, in termini economici e di tempo, per la cura del nostro aspetto cercando di porgere sempre il lato migliore di noi perché, si sa, l’abito fa il monaco. Ad un appuntamento di lavoro ci presentiamo con un aspetto curato,  l’abbigliamento giusto, gli accessori giusti e …… senza pensare affatto all’importanza alla voce.

Quanto investiamo per dare importanza alla nostra voce?

Penso all’importanza della voce come elemento di arricchimento della nostra personalita’.

Con una voce calda e ricca di sfumature possiamo catturare l”attenzione degli altri e arrivare al piano emozionale del nostro interlocutore. Stiamo bene con noi, proprio come quando indossiamo un abito cucito su misura, che ci calza a pennello: non il solito vestito, ma un abito tagliato e adattato alle nostre forme, centimetro per centimetro… Ci sentiamo meglio, con una diversa percezione di noi e del mondo intorno a noi.

E concludo con un quesito: quanta importanza può assumere la voce per la nostra autoespressione e la nostra autostima?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *